venerdì 30 novembre 2012

Perché voterò per Bersani

Non per il "profumo di sinistra" (mi sa troppo di cucina molecolare). E nemmeno perché "Renzi è berlusconiano". Stiamo attenti a sparare epiteti a cazzo di cane; pare che ci siamo già dimenticati cosa è stato il berlusconismo.

Dopo qualche dubbio iniziale, voterò per Bersani perché la sua idea di Italia e di società è più vicina alla mia di quanto non lo sia quella di Renzi. Soprattutto per quello che riguarda il lavoro e i diritti.

E perché credo che Bersani sarà una guida per il centrosinistra maggiormente in grado di tenere a sintesi le sue anime plurali.

Mi preoccupa la fragilità di entrambi i candidati sulla questione ecologica, che invece è LA questione della nuova politica.

Ma per quello ci saremo noi.

archivio