martedì 22 settembre 2009

Moneta-merce e liquidità: i complici della crisi finanziaria.

È la tesi di Massimo Amato e Luca Fantacci, esperti di storia della moneta e docenti della Bocconi. «Nuove regole e limiti ai bonus non sono abbastanza». La soluzione: «Una moneta internazionale», sulla scia di quanto sosteneva Keynes.

L'articolo, pubblicato da Il Sole 24 Ore è disponibile cliccando qui.

archivio